Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Variazione genetica nel cadm2 come collegamento tra i tratti psicologici e l'obesità

SNPs nel locus che codifica per la molecola di adesione sinaptica cellulare 2 (CADM2) sul cromosoma 3 sono stati associati a tratti sia comportamentali che metabolici. Al fine di valutare se questi SNPs contribuiscono a meccanismi condivisi tra disturbi della salute mentale e fisica abbiamo valutato l'associazione fra diverse varianti genetiche nel locus CADM2 con vari fenotipi rilevati in 4 studi (UK-Biobank, IMPROVE, PROCARDIS e SCARFSHEEP). In questi quattro studi è stata meta-analizzata un’ampia gamma di fenotipi metabolici e sono stati identificato 362, varianti genetiche significativamente associate all’indice di massa corporea, 63 associate alla pressione sistolica e 11 associate alla proteina C reattiva (p < 1 × 10-5). I fenotipi psicologici analizzati nello studio UK-biobank includevano: disturbi depressivi maggiori, disturbo d'ansia generalizzata, disturbo bipolare, nevrosi, instabilità dell'umore e assunzione di rischi. In questa analisi sono state identificate 4 varianti genetiche associate alla nevrosi, 88 all’instabilità dell'umore e 172 all’assunzione di rischi (tutte le p < 1 × 10-5). Nello stesso studio, gli effetti genetici su BMI, CRP e sull’assunzione di rischi erano fra loro positivamente correlati. A loro volta, gli stessi erano anche inversamente correlati con effetti genetici sulla SBP, sull’instabilità dell'umore e sulla nevrosi. Analisi condizionali effettuate ad hoc suggeriscono una sovrapposizione dei segnali per i tratti fisici e psicologici e molte varianti significative hanno effetti specifici del genotipo sui livelli di espressione CADM2 nel cervello adulto e nei tessuti adiposi. I risultati hanno permesso di concludere che varianti genetiche di CADM2 influenzano tratti sia psicologici che metabolici, suggerendo meccanismi biologici comuni che, probabilmente, passano attraverso la regolazione dei livelli di espressione di CADM2 nel tessuto adiposo.

 

Sci Rep. 2019 May 14;9(1):7339. doi: 10.1038/s41598-019-43861-9.

PMID: 31089183

 

Contatti:

Damiano Baldassarre, damiano.baldassarre@unimi.it

20 maggio 2019
Torna ad inizio pagina