Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Chimica delle biomolecole  

Laboratorio di Chimica delle Biomolecole

Nei nostri laboratori ci occupiamo della progettazione, sintesi e caratterizzazione di molecole bioattive.

Il nostro lavoro si articola prevalentemente nello sviluppo delle linee di ricerca di seguito elencate:

 

BIOCATALISI (P. FERRABOSCHI)

  • Aspetti sintetici: enzimi e microrganismi sono utilizzati per catalizzare trasformazioni chemo- e regioselettive di molecole polifunzionali e per ottenere composti contenenti stereocentri, ad alta purezza ottica, per mezzo di trasformazioni stereoselettive.
  • Aspetti analitici: le reazioni sono realizzate mettendo contemporaneamente a punto metodi analitici (HPLC e GLC, NMR e MS, caratterizzazione chimico-fisica) con l’obiettivo di determinare l’identità e la purezza dei prodotti e il decorso stereochimico della biotrasformazione.

I composti studiati (ormoni steroidei, immunosoppressori, inibitori enzimatici, ecc.) sono dotati di attività biologica.

 

CHIMICA DEI CARBOIDRATI E DEI GLICOLIPIDI (D. COLOMBO , F. COMPOSTELLA)

  • Sintesi di oligosaccaridi (ad es., frammenti di polisaccaridi batterici ad attività immunologica (F. COMPOSTELLA)
  • Sintesi di ceramidi e glicosilceramidi (F. COMPOSTELLA)
  • Sintesi di glicoconiugati ad attività antitumorale (D. COLOMBO)

 

STUDI STRUTTURALI (D. COLOMBO)

Determinazione strutturale e conformazionale di piccole molecole biologicamente attive mediante risonanza magnetica nucleare (NMR) ad alto campo.

Il laboratorio, completamente attrezzato per la preparazione e l’analisi di biomolecole, in particolare dispone di uno spettrometro NMR ad alto campo (500 MHz Bruker FT NMR Avance DRX 500 equipaggiato con un reverse probe multinucleare broadband), uno spettrometro di massa LC-MS Thermo Quest Finnigan LCQ TM DECA ion trap e uno spettrometro GC-MS Thermo Quest Finnigan DSQ

 

Contatti

Prof. Patrizia Ferraboschi

Prof. Diego Colombo

Dott. Federica Compostella

 

Ubicazione

Via Saldini, 50 – 20133 Milano – Italy

Torna ad inizio pagina